Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Riso e latte

Con i primi freddi torna il desiderio di piatti confortanti, fumanti, morbidi. Milano è città di riso, la cucina lombarda è cremosa di latte e burro: la sintesi è un primo candido, il riso e latte. A tanti potrebbe ricordare un dolce, per noi è un primo da sera, aromatico e semplice. Io lo faccio così, in questa domenica funestata da una fastidioso raffreddore che ci ha bloccati a letto. Per due persone con poco appetito o una porzione e mezzo abbondante prendo mezzo litro di latte, lo metto a fremere - non bollire - in una pentola a fondo spesso, aggiungo un cucchiaino di sale (il latte è sapido) e mezzo cucchiaino di grani del paradiso (mia variante). Quando sobbolle aggiungo 90 grammi di riso arborio e, mescolando a sentimento perché non si attacchi, porto a cottura. Mi sono bastati 15 minuti e la consistenza era giusta, una morbida onda. Spengo e - nonostante non lo ami particolrmente, ma è inevitabile in questo piatto - manteco con un ricciolo di burro ghiacciato e aromatizzo co…

Ultimi post

Reminiscenze d'estate o l'insalata con anguria

Risotto all'inglese

Quando la cucina è quella della mamma

Tre "P" con pomodori, peperoni e pasta

Crema fredda di ceci e pomodoro

Una sera, due crostate e quindici biscotti

Fusilli integrali con carote e zucchine

Quiche feta e pomodori

Salse per il lesso

Il vitello tonnato quasi tradizionale